Please add sliding bar widget here...
 

Studio Immobiliare MARINELLA COPPI

Greve in Chianti, Porzione di colonica in vendita in Toscana.

Rif. 20938
Mq 400 Camere 7 Bagni 7 Garage 5 Year Built: 1600

Greve in Chianti, Porzione di colonica in vendita in Toscana.

Percorrendo una bella strada panoramica e sterrata di ca. 2,1 km, si raggiunge la proprietà che gode in una splendida vista.
A circa 3 km dal paese di Greve, questa splendida casa colonica di circa 400 mq, menzionata in ‘La Mia Toscana’ da Sibilla della Gherardesca, si trova in una posizione panoramica, si presenta attualmente suddivisa in 2 unità abitative con zone esterne private e con una piscina, zona solarium e grande giardino in comune.
La  Casa è composta da un soggiorno / sala da pranzo, 2 cucine, camere da letto con bagno en-suite e porta al giardino, 5 camere da letto al primo piano. 2 scale interne.
La proprietà è stata recentemente oggetto di un accurato restauro ( 2006)  realizzato con materiali locali di ottima qualità ed arredato con estrema cura,  può essere venduto anche completamente arredato.
Piccolo, giardino privato, parcheggio e l’uso della piscina di 15metri x 6metri.
C’è la possibilità di acquistare l’intera proprietà ( trattasi di ulteriori 400 mq di colonica e ca 3 Ha di terreno).
Classe energetica G.

Il Chianti è la zona collinare compresa tra Firenze e Siena, tra Arezzo, considerata da sempre ‘cuore della Toscana; è un susseguirsi di splendidi paesaggi segnati da fitti vigneti, boschi di castagni, querce e lecci, suggestivi borghi medievali, romantici castelli e affascinanti case coloniche. È anche la terra in cui si produce uno dei più buoni vini rossi del mondo: Il Chianti.

La zona del Chianti è il luogo ideale per viaggi tra borghi medievali, romantici vigneti e caratteristici paesaggi collinari. In ogni piccolo borgo è possibile imbattersi in cantine, castelli e fattorie e assaggiare il pregiato vino in una delle numerose enoteche. Le origini, ricche di una storia leggendaria, e la tradizione vinicola hanno reso la zona del Clante (in età etrusca il nome di un torrente) famosa in tutto il mondo.
Per chi proviene da Firenze la naturale via d’accesso per la terra dei vini è Impruneta, ricca di monumenti, tra cui la torre campanaria merlata del XIII sec, la Basilica di Santa Maria con l’annesso museo del Tesoro. Due gli eventi di rilievo internazionale: la festa dell’uva con la sfilata di carri allegorici, e la fiera di San Luca, entrambi si svolgono in autunno.

Alle spalle di Firenze, in direzione Siena, tappa obbligata è il vecchio borgo medioevale di Greve in Chianti, con la sua antica e particolare piazza triangolare, delimitata da palazzi, portici e loggiati, tutti convergenti verso la Chiesa di Santa Croce.
La piazza ospita a settembre la più importante mostra vinicola del Chianti. Domina la città dall’alto il castello di Montefioralle antico borgo fortificato.
S’incontra quindi Volpaia, pittoresco paesino medioevale sorto attorno ad un castello, nonché antico centro di produzione del vino.

Et però credo che molta felicità sia agli homini che nascono dove si torvano i vini buoni”
“And therefore I think a lot of happiness goes to hte men born where there are good wines”

Leonardo da Vinci

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Riferimento Immobile

Inserisci le tue richieste

Inserisci il codice nel campo sottostante per la protezione anti-spam: captcha

Altri Immobili

Comments are closed.